Dove lavora oggi un giovane brillante neolaureato? Lavora in una start-up!

Lavoro Start Up

Come ogni anno al MIP per Politecnico di Milano si tiene un convegno sul tema che nel mondo in generale e in particolare nel mondo digitale è di una sostanziale rilevanza. Quest’anno il 3 dicembre a Milano nell’aula Dadda – Carassa (miei professori ai tempi del corso di Laurea in Ingegneria elettronica nei primi anni ’80) si è tenuto il convegno: Innovazione Digitale 2020: imprese e start-up insieme verso l’open company.

Politecnico 2019

Tra i numerosi interventi mi ha colpito quello di Alessio Beverino di Panakes, che tra le altre cose ha voluto fare un commento relativo alle opportunità di impiego per i giovani offerte dalle start-up.

Le start-up offrono opportunità di impiego ai giovani neolaureati bravi, in Italia anziché all’estero e in organizzazioni in cui in media il divario tra lo stipendio più alto e quello più basso è di 1:5, soltanto (rispetto a quello che si può trovare in altre organizzazioni e che è frutto di scandali molto spesso).

Purtroppo, il tema del lavoro e dell’occupazione è rimasto in sottofondo anche se si è capito che servono competenze e professionalità non solo digital per fare innovazione, servono veramente svariate competenze e caratteristiche sia "hard" che "soft"…

Un aspetto è rimasto però da sviluppare:

Come si entra in contatto con le start-up?

Non tutti hanno il vicino di casa o il compagno di classe che si è messo a fare una start-up magari con la mentorship del padre…

E’ una domanda a cui un Career Coach dovrebbe saper rispondere, specie se opera su Milano una piazza in cui le start-up ci sono, ormai da alcuni anni.

I miei consigli sono i seguenti:

Leggere diverse newsletter che hanno come oggetto il mondo imprenditoriale e delle start up come ad esempio Start-up business, Ecomony up, Start-up Italia, etc. sia italiane sia straniere (specie degli UK e degli USA)

Frequentare alcune community: convegni per esempio del Polietcnico o della Bocconi, community di Alumni come per esempio Innovits del MIP Politecnico di Milano

Entrare in associazioni di mentorship come Reseau Enterpreneur

Entrare in acceleratori come Impact hub o Talent Garden

Frequentare un MBA o un Master in Innovation and Entrepreneurship a Milano o all’estero

Seguire gruppi su LinkedIn che si occupano di start-up

Ricercare liste di start-up del settore target (es. food, tech, lifescience)

Conoscere Business Angels

Conoscere Venture Capital (VC)

e GoodGoing! ?

In più il supporto di una Career Coach con seniority e specifico interesse in questo mondo può fare la differenza. Noi di GoodGoing! ci siamo. E’ infatti da un incontro personale che può nascere la focalizzazioni necessaria a mettere in atto azioni diversificate ma coerenti e mirate a un obiettivo concreto.

Vi aspettiamo!

Informazioni sull'autore
Cristina Gianotti
cristina.gianotti@goodgoing.it
Cristina Gianotti si occupa da oltre quindici anni di Coaching - Career, Executive e Business Coaching – a supporto di: manager, professionisti, imprenditori interessati a investire su stessi e sulla propria crescita professionale. Viene da un background di consulenza direzionale, management e imprenditoria. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo libro "E' facile cambiare lavoro se sai come fare" con bookabook. Nel 2018 il suo secondo sul networking: "Connecting Dots: il networking, questo sconosciuto".

comments powered by Disqus

Ricerca

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

Come fare una prima buona impressione e "vivere" di questa!

Quanto è importante fare una buona impressione è noto. Ma come si fa? Vediamo insieme alcuni "trucchi" del mestiere.


Third Kiss: come comunichi in particolare in inglese o in un'altra lingua straniera?

Con la scusa dell'inglese vediamo come comunicare al meglio in ambito professionale: in caso di selezioni, presentazioni, negoziazioni, ecc.


Online learning: cosa ci distingue?

E-Learning classico, social learning, gamification e Academy


Che ruolo può svolgere un Communication Coach for English nel processo di selezione e assunzione di un candidato

In molti si chiedono che ruolo può svolgere un Communication Coach for English nel processo di selezione e assunzione. Vediamo un caso concreto.


La vostra organizzazione dispone già di una “Corporate Academy”?

I vantaggi di appoggiarsi ad una società di grande esperienza come Moovs con GoodGoing!

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto