Ho la stoffa dell'imprenditore?

Non basta sapere, si deve anche applicare; non è abbastanza volere, si deve anche fare.

– J. W. Goethe

Sei un manager o un imprenditore?

Sei un imprenditore o un consulente?

Viene un momento nella vita in cui ti fai queste domande e non le consideri banali.

Può essere il mercato del lavoro a spingerti verso tali interrogativi, puoi essere tu stesso, possono essere le tue origini…

Essere o fare l’imprenditore?

In un mercato del lavoro dove il lavoro sembra mancare, chi è in grado di farlo dovrebbe creare il lavoro e quindi fare l’imprenditore.

Entrepreneurship e imprenditorialità

In alcuni casi l’imprenditore è l’individuo che a partire da una solida e sfidante esperienza manageriale crea una sua azienda – da solo o con colleghi - come newco o come spin-off dell’azienda di provenienza.

C’è anche l’Imprenditore con la “I” maiuscuola che si avventura in un mercato che non è il suo: lo studia, pretende di gestirlo, si avvale delle competenze “core” prendendole dal mercato.

Ci sono le start-up, e non solo quelle tecnologiche.

C’è il franchising di prodotti e di servizi!

Come arrivare a riconoscersi imprenditori e avviare un’attività imprenditoriale: questo è quello che ci interessa e su cui possiamo darti un contributo di valore:

valutare le attitudini

valutare le competenze "soft"

ascoltare le idee e aiutarti a darvi una forma

accompagnarti a definire la tua idea imprenditoriale attraverso lo strumento del business plan e della ricerca di mercato

fornirti contatti e informazioni per esplorare e approfondire i vari aspetti di tale “avventura” e del business individuato.

Non sono chiacchiere: vengono usati template, esempi, test, colloqui e messa a disposizione un’esperienza variegata e pluriennale. Vengono forniti casi concreti, testimonianze, contatti, società che possono fornire la consulenza via via necessaria nei passi che verranno definiti ed effettuati. 

Federico ovvero la strategia militare è "la Strategia"

Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si alza.

– J. W. Goethe

La nuova impresa nasce da un’esperienza fallimentare: a volte non è l’azienda a fallire, ma alcune sue iniziative vengono messe pesantemente in discussione e il singolo ne paga le spese. Ci può essere un team che viene messo in discussione, ci può essere il dirigente che viene sfiduciato dal Consiglio di Amministrazione.

I singoli implicati in tali storie sono in genere persone di valore, con una carriera alle spalle di tutto rispetto! Si trovano però ad assaporare il fallimento… e non entro nei particolari che sono piuttosto personali.

La prova della grandezza di tali persone è che cercano una via d’uscita e la trovano facendo un lavoro che non è l’impegno di un attimo, ma di anni!

Federico è un esempio - tra quelli che conosco da vicino – “esemplare”. Ha fondato una società che si pone l'obiettivo di supportare da un lato i propri clienti e dall’altro di investire in progetti interni ed esterni di innovazione e ricerca; i settori di intervento sono l'ICT Governance e lo Sviluppo Software.

Innovare1 943X1024

I primi successi riportati dall’azienda diventano già nel 2011 un trampolino di lancio: i membri interni dell’azienda sono ormai diventati 40 circa, e vengono intrapresi nuovi studi e progetti, oltre a migliorare nelle aree d’intervento già sperimentate, in un costante processo di analisi/allineamento alle nuove tecnologie e alle più recenti novità del web.

Lo sguardo in avanti verso l’innovazione unito all’esperienza maturata sono i mezzi grazie ai quali l’azienda riesce a continuare il proprio cammino e ad esaudire la domanda, attirando così investitori sia italiani che stranieri.

Quest’ultimo passaggio porterà successivamente alla realizzazione di diverse nuove startup, grazie alla realizzazione e concretizzazione delle idee su cui la mia società decide di investire come investitore diretto. Un nuovo modo di fare Business, credere nelle proprie idee, capacità e competenze e dimostrarlo concretamente nei fatti investendo l'utile aziendale, ogni anno, in almeno un nuovo progetto imprenditoriale: la società diventa di fatto un Lab Tecnologico. E continua a registrare successi.

"Come hai iniziato?" Sono uscito dalla mia area di confort e ho deciso di accettare la sfida con me stesso. "La vita è fatta di delusioni, botte e lividi che nemmeno il tempo è capace di cancellare. La Vita è fatta di partenze e di ritorni, però una cosa ho imparato, in tutta questa spirale di esperienze negative… che si potrà anche soffrire, stare male, piangere fino a sentir doloranti gli occhi… ma ci si rialza sempre, perchè nulla è più importante di noi stessi e della ns. vita, che è il dono più prezioso che abbiamo… QUINDI BISOGNA REAGIRE E RIALZARSI!"  

"Tre cose da fare?" Fare, fare e fare (è come provare, provare e provare...).

"Tre cose da non fare?" Non fare.

                                                                                                                                     Federico


Visualizza altri casi inerenti a: imprenditoria.

Vuoi sapere cosa vuol dire questo nel tuo caso specifico? Contattaci senza impegno!

Ricerca

Argomenti

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

Ce l’hai il tuo personal brand online? E riesci a fare carriera grazie a questo?

Oggigiorno il personal brand è un must, ma un conto è averlo, un conto è che funzioni per lo scopo che ci siamo proposti: cercare/cambiare lavoro.


Sapersi vendere consiste nel sapere cosa si ha da offrire e saperlo comunicare. Senza mentire però!

Il mercato del lavoro è un mercato come tanti altri, con i suoi pro e i suoi contro. Una certa etica però dovrebbe sempre prevalere, a partire da noi.


Estate tempo di libri…

Un libro è il compagno che non deve mancare nelle tue mancanze, per divertirti, riflettere, ispirarti...


Avere successo nel lavoro: una lunga strada per arrivarci e tanta energia per mantenerlo

Il lavoro è collegato spesso al successo nella vita. Ne può essere una determinante. Come raggiungere il successo e soprattutto come mantenerlo?


Il lavoro dei sogni? Istruzioni "alternative" per cercarlo e riconoscerlo!

Il lavoro dei sogni? Istruzioni "alternative" per cercarlo e riconoscerlo!

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto