A cosa serve il consulente finanziario nel network GoodGoing!

Educazione Finanziaria

Quando si vuole perseguire un obiettivo professionale importante come cambiare lavoro, serve considerare l’aspetto economico-finanziario connesso con il progetto e un professionista come il consulente finanziario, l’esperto di business plan, quello che si intende di numeri… ha una sua valenza. Vediamo insieme alcuni casi in cui avere il supporto di una figura come questa può fare la differenza.

Vuoi cambiare lavoro e sei aperto a cambiare città o nazione, a guadagnare di meno per iniziare in un altro settore, etc. E’ opportuno che tu prenda in considerazione la tua situazione economico-finanziaria con il supporto di un consulente finanziario o di un private banker.

Il business coach serio e preparato ti fa vedere anche questo aspetto del progetto, non ti spinge in una direzione non “ecologica”. All’inizio di un percorso di cambiamento significativo fare il punto non solo sulle competenze professionali e le caratteristiche personali da offrire al mercato, ma anche su quali sono le risorse economiche finanziarie su cui contare può essere una mossa vincente. Può anche trattarsi semplicemente di diventare consapevoli di un proprio punto di forza, che magari finora abbiamo sottovalutato!

Vuoi metterti in proprio o studiare per una nuova laurea o un Master, magari all’estero, oppure vuoi iniziare una collaborazione in una start-up. Fare il punto sulle proprie risorse finanziare è uno dei passi che un coach con una visione complessiva del cambiamento ti suggerisce di fare. Il consiglio di un esperto è quello che ci vuole sia per affrontare una spesa o un investimento, sia per valutare se ti è possibile affrontare un periodo in cui le tue entrate saranno diverse da quelle degli ultimi anni.

Stai elaborando una nuova idea imprenditoriale… un business plan è quello che prima o poi si deve fare. Si parte sempre più spesso da considerazioni di alto livello con un business model canvas, ma anche qui le voci di costo e di ricavo per verificare se il business è sostenibile sono due punti fondamentali del modello. Altrimenti non si fa business. Quando poi si prosegue nel progetto è bene arrivare a un vero e proprio business plan, a maggior ragione se dopo l’avvio si inizia a scalare e a chiedere finanziamenti all’esterno, si partecipa a concorsi, bandi, ecc.

I business coach di GoodGoing! ti seguono nel percorso di messa a punto del business model canvas e del business plan, ma giunti alla pianificazione economica finanziaria l’intervento di un esperto è quello che consigliamo e che mettiamo a disposizione.

Convinti?

GoodGoing! quindi ha nel suo network professionisti in grado di fornire tale tipo di supporto. Non sono dei coach, ma degli esperti di “numeri”.

Uno di questi è Giuseppe Stacchino

Dscn2311 2

Chi è

Giuseppe Stacchino ha una lunga carriera in ambito economico-finanziario. Dapprima nella funzione Amministrazione, Finanza e Controllo di aziende medie italiane si è occupato di operazioni di finanza ordinaria e straordinaria. Successivamente, a fianco del singolo che voglia gestire i propri asset finanziari in modo efficace e professionale, è diventato consulente finanziario di Banca Generali Private.
Il background comprende: Laurea in Economia e Commercio a Torino, MBA alla SDA Bocconi a Milano, abilitazione come commercialista e come analista finanziario e inglese fluente.
Completano il profilo tante letture di storia e di economia e tanti viaggi in tutti i 5 continenti.

Cosa fa per GoodGoing!

Giuseppe Stacchino è uno dei fondatori di GoodGoing! e si occupa degli aspetti economici finanziari e fiscali del network.

Ai clienti di Goodgoing! mette a disposizione la sua expertise:

  • per una valutazione e un'allocazione efficace degli asset finanziari del singolo che vuole affrontare un cambiamento professionale significativo
  • per la valutazione del business plan di una realtà nuova o di una start-up in particolare per quanto attiene gli aspetti economici finanziari
  • per la valutazione di un investimento in una start-up
  • per la valutazione del business plan di una rete di franchising
  • per la preparazione di colloqui tecnici per profili nell’area amministrazione finanza e controllo.
Informazioni sull'autore
Cristina Gianotti
cristina.gianotti@goodgoing.it
Mi occupo da oltre dieci anni di Coaching - Career, Executive e Business Coaching – a supporto di: manager, professionisti, imprenditori interessati ad investire su stessi e sulla propria crescita professionale. Vengo da un background di consulenza direzionale, management e imprenditoria. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "E' facile cambiare lavoro se sai come fare" con bookabook. Nel 2018 il mio secondo sul networking: "Connecting Dots: il networking, questo sconosciuto".

comments powered by Disqus

Ricerca

Argomenti

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

Chi è Stefano Carlo Longo, cofondatore di GoodGoing! e cosa può fare per te?

Un professionista di lunga esperienza nel settore consulenza direzionale e nell'IT nel Business Development, nelle Vendite e nel Marketing


Chi è l'ideatrice e la fondatrice di GoodGoing! e cosa può fare per te?

Una breve presentazione di Cristina Gianotti e della sua mission rivolta ai lavoratori italiani


Come può aiutarti la tua fidanzata nella ricerca del lavoro?

Tra le donne che supportano gli uomini che stanno attraversando un momento di difficoltà nel lavoro ci sono anche le fidanzate.


Come può aiutarti tuo papà nella ricerca del lavoro?

Troppo facile pensare che papà ti cerca il lavoro perché conosce molte persone e ed è una persona che ha fatto carriera.


Come può aiutarti tua moglie o la tua partner nella ricerca del lavoro?

Tra le donne che supportano gli uomini che stanno attraversando un momento di difficoltà nel lavoro ci sono anche le mogli o le partner/compagne.

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto