GoodGoing! aiuta i giovani a orientarsi nel mondo del lavoro

Logo Rotaract Club

I giovani

Molti si preoccupano dei giovani:

  • i tassi di disoccupazione degli Italiani tra i 15 e i 24 anni sono intorno al 40%
  • c’è una popolazione crescenti di NEET: giovani che non hanno finito di studiare (anche solo le superiori), non stanno imparando un mestiere, non stanno lavorando
  • molti continuano a studiare all’università e fanno master tanto per “allungare” il brodo
  • molti fuggono all’estero con motivazioni e intenti diversi.

I genitori

I genitori molto spesso si trovano “senza armi”: propongono degli schemi familiari che hanno un loro peso o lo hanno avuto nell’educazione dei figli, ma magari hanno una visione del mondo del lavoro che non è più aggiornata. Non penso all’aspetto giuridico, ma proprio all’alternanza scuola lavoro (meglio andare a lavorare dopo l’università o iscriversi a un master o procedere con un dottorato?), piuttosto che alla scelta del target di aziende, del mercato cui rivolgersi.

Un mio vicino di casa nonchè ex collega di Politecnico ha due figli: la figlia è in UK con il marito che lavora per una banca americana, il figlio si è laureato in Bocconi a dicembre e ha voluto entrare in una società di consulenza strategica.

Sono rimasta stupita! Questi sono miti degli anni ’80, di quando abbiamo approcciato il mercato del lavoro noi “baby boomers”.

Oggi molti giovani svegli e preparati vogliono creare, partecipare, contribuire.

Sto seguendo un ragazzo italiano con due master all’estero e 5 anni in Google. Stiamo capendo “cosa fare da grandi”: le società note non sono mai state citate neppure per sbaglio...

La famiglia non è quindi all’altezza se non in termini di supporto affettivo ed economico, a volte è addirittura fuorviante e ostacolante.

La scuola

La scuola??? Né qui né altrove parla di lavoro… Non sono cose che si insegnano a scuola.

"When you get of school,

or when you've been out of school for some time,

and then are looking back,

you realize there are three things a good education

should have given you...

But in your case, did not.

1. High school or college should have taught you

how to choose and find a job.

A job that matches your gifts, skills, and experience.

A job that not only puts bread on the table,

clothes on your back,

and a shelter over your head, but also makes you happy,

and gives you a sense of purpose in life.

..."

da "What's color is your parachute?" Richard Nelson Bolles, edition Ten Speed Press, 2008

Il Career Coach

E allora?                                                                                                          

Allora penso che “saper cercare lavoro” sia una competenza come saper usare il PC, la posta elettronica, i social media, l’inglese.

Forte di questa convinzione GoodGoing! partecipa ad alcuni eventi come la serata organizzata con il Rotaract Club "Milano Castello", il gruppo giovani dell’omonimo Rotary, organizzato per gruppi e seconda dei quartieri cittadini (mi riferisco alla realtà milanese di cui so qualcosa).

Di recente quindi, Cristina Gianotti è intervenuta a una cena portando la sua esperienza nell’affiancare i giovani in cerca di orientamento con sessioni di coaching volte ad individuare le cosidette “ancora di carriera” (o motivazioni), i comportamenti preponderanti, a valutare possibili alternative tra studio e lavoro e tra lavoro e lavoro e magari, dopo un paio di anni di lavoro, per sviluppare caratteristiche richieste per performare meglio come assertività, comunicazione, sensibilità economica, gestione di collaboratori.

In allegato le slide che sono servite come base della serata al Rotaract Club "Milano Castello" il 18 novembre 2015.

Una competenza "nuova": saper cercare lavoro (905 kb.)

Informazioni sull'autore
Cristina Gianotti
cristina.gianotti@goodgoing.it
Mi occupo da oltre dieci anni di Coaching - Career, Executive e Business Coaching – a supporto di: manager, professionisti, imprenditori interessati ad investire su stessi e sulla propria crescita professionale. Vengo da un background di consulenza direzionale, management e imprenditoria. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "E' facile cambiare lavoro se sai come fare" con bookabook.

comments powered by Disqus

Ricerca

Argomenti

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

Ce l’hai il tuo personal brand online? E riesci a fare carriera grazie a questo?

Oggigiorno il personal brand è un must, ma un conto è averlo, un conto è che funzioni per lo scopo che ci siamo proposti: cercare/cambiare lavoro.


Sapersi vendere consiste nel sapere cosa si ha da offrire e saperlo comunicare. Senza mentire però!

Il mercato del lavoro è un mercato come tanti altri, con i suoi pro e i suoi contro. Una certa etica però dovrebbe sempre prevalere, a partire da noi.


Estate tempo di libri…

Un libro è il compagno che non deve mancare nelle tue mancanze, per divertirti, riflettere, ispirarti...


Avere successo nel lavoro: una lunga strada per arrivarci e tanta energia per mantenerlo

Il lavoro è collegato spesso al successo nella vita. Ne può essere una determinante. Come raggiungere il successo e soprattutto come mantenerlo?


Il lavoro dei sogni? Istruzioni "alternative" per cercarlo e riconoscerlo!

Il lavoro dei sogni? Istruzioni "alternative" per cercarlo e riconoscerlo!

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto