"Un indovino mi disse" di Tiziano Terzani

9566 Unindovinomidisse 1314578498

Anni fa un collega, a cui era nota la mia passione per i viaggi, mi chiese in prossimità delle vacanze estive: “Dove vai quest’estate?”

La mia risposta “In Indocina: Vietnam, Laos e Cambogia”.

Erano ancora gli anni in cui potevo fare dei viaggi lunghi e un po’ avventurosi, quindi… più di 15 anni fa almeno.

Detto ciò, il collega/amico mi disse: hai letto ”Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani? No, non l’avevo letto e non sapevo neanche bene chi fosse Terzani. Me lo consigliò e io poco prima di partire trovai il tempo di passare in libreria (non c’era ancora Amazon) e prenderne una copia che misi nello zaino.

Il viaggio "Indocina: Vietnam, Cambogia e Laos"

Il viaggio era di movimento e molto ricco di… tutto: emozioni, paesi diversi, bellezze culturali, architettoniche, paesaggistiche, umane…

L’Indocina offre molto: si potrebbero fare tanti viaggi diversi, almeno un viaggio per paese.

Mi è rimasto nel cuore il Laos con i campi di riso. Forse cercavo un ambiente bucolico nel Vietnam che non ho trovato, mentre ho trovato un paese fuori dal mondo nel Laos e ricordo una passeggiata di un pomeriggio in mezzo alle risaie.

Guida Del Laos Le Risaie E La Natura

In fondo, ogni esperienza ti rimanda dei flash che non sono necessariamente gli highlight delle guide.

Mi ridussi all’imbarco del volo di ritorno a considerare che il lungo viaggio sarebbe stato meno faticoso con il mio bel libro. Aprii la prima pagina che esordisce con Luang Prabang (in Laos) e io ero stata in quella città come ultima tappa!
Anche a distanza di tempo questa esperienza mi ha segnato.

Cosa c’è di tanto particolare da “segnarmi”?

C’è che leggere un libro che racconta dei posti che hai visitato o che stai visitando è una gran bella compagnia. È come avere un compagno in più al tuo fianco che ti fa riflettere, ti fa notare cose che non avevi ancora notato, ti offre il suo punto di vista, ecc. …

È un’esperienza che da allora ripeto in ogni viaggio: non posso partire per un viaggio senza un libro che sia ambientato nel paese che mi appresto a visitare.

Trovo che tale suggerimento abbia un senso più profondo del semplice piacere di leggere un libro: un libro in fondo è un autore che scrive ed esprime il suo punto di vista. È quindi come un’esperienza di coaching in cui il coach è l’autore e il suo punto di vista è il punto di vista diverso che il coach ha da offrire nella pratica del coaching.

Leggere un libro è quindi un modo di vivere ancora più profondamente un’esperienza, in particolare quella del viaggio che è solo un “sottoinsieme” della vita.

Informazioni sull'autore
Cristina Gianotti
cristina.gianotti@goodgoing.it
Mi occupo da oltre dieci anni di Coaching - Career, Executive e Business Coaching – a supporto di: manager, professionisti, imprenditori interessati ad investire su stessi e sulla propria crescita professionale. Vengo da un background di consulenza direzionale, management e imprenditoria. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "E' facile cambiare lavoro se sai come fare" con bookabook. Nel 2018 il mio secondo sul networking: "Connecting Dots: il networking, questo sconosciuto".

comments powered by Disqus

Ricerca

Argomenti

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

"Buonanotte signor Lenin" di Tiziano Terzani

Alcuni libri diventano dei classici e accompagnano la storia, oltre che il tuo viaggio.


"Padre ricco, padre povero" di Robert T. Kiyosaki

Un libro per imparare, anche in vacanza o nel tempo libero


"Cigni selvatici" di Jung Chang

Un libro per comprendere il paese in cui viaggi: uno strumento piacevole ed efficace!


"Sergio Marchionne" di Tommaso Ebhardt

Un libro da portare in viaggio: per divertirsi, per imparare, per confrontarsi, per aprire la mente.


"Un indovino mi disse" di Tiziano Terzani

Prova ad adottare un libro come compagno di viaggio. La lettura valorizza e amplifica l'esperienza che stai vivendo.

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto