Come fare carriera con il Networking: quante opzioni ci sono?

Networking per fare carriera

Il passaparola

Utilizzare il passaparola vuol dire rendere partecipi della nostra ricerca di informazioni, di contatti, di opportunità tutte le persone che conosciamo, comunicando cosa si sta cercando e chiedendo un aiuto nel caso in cui venissero a conoscenza di qualcosa. Significa mettere in giro la voce che si stanno cercando informazioni oppure lavoro. Questo metodo permette di utilizzare contemporaneamente tante paia di occhi e di orecchie per captare e raccogliere informazioni utili.

Il networking professionale

Il networking professionale si basa sull’assunto (vero!) che noi siamo la persona più adeguata, preparata e motivata a svolgere la ricerca e quindi nessun altro può sostituirci o rappresentarci. Per farlo è necessario seguire tre regole fondamentali: 

contattare ogni persona che ci è stata menzionata e ci potrebbe essere utile;

partire sempre da ogni incontro con almeno il nome di un altro contatto;

 non lasciare la nostra presentazione nelle mani di qualcun altro.

Questo è il tipo di networking utilizzato dai venditori, il cui l’obiettivo, oltre a vendere il loro prodotto/servizio, è quello di allargare il portfolio clienti. Utilizzare questo metodo significa contattare direttamente la persona che ci è stata indicata o che abbiamo individuato.

Il networking mirato

Il networking mirato segue il processo inverso ai metodi sopra descritti: una volta identificata la persona che ci interessa conoscere, l’obiettivo è quello di trovare il contatto che ci può introdurre. In altre parole, se per esempio si desidera fare un colloquio informativo o di autocandidatura con il Sig. Rossi, responsabile marketing dell’azienda Enterprise, si dovrà trovare qualcuno che lo conosca, in modo da utilizzare il suo nome per ottenere un appuntamento.

Il networking online

Internet è uno metodo eccellente di networking che fornisce l’accesso immediato a un vasto numero di persone nel nostro campo di interesse. In particolare gli strumenti che offre sono, tra gli altri quelli del social network professionale per eccellenza, Linkedin:

  • jobs,
  • gruppi,
  • pagine aziendali,
  • profili di responsabili aziendali,
  • possibilità di essere presentati,
  • aggiornamenti aziendali,

per non parlare dei post che in particolare in questi mesi stanno esplodendo anche su questo social network, non senza suscitare qualche perplessità:

  • Questa persona che posta ogni giorno qualcosa lavora anche?
  • Faccio un lavoro per cui la presenza regolare sui social è coerente con la mia professione?
  • Ha senso “postare” articoli di altri senza neanche un commento o una riflessione propria o “postati” da altri ancora, non sarebbe meglio un contributo raro ma autentico?
Informazioni sull'autore
Cristina Gianotti
cristina.gianotti@goodgoing.it
Mi occupo da oltre dieci anni di Coaching - Career, Executive e Business Coaching – a supporto di: manager, professionisti, imprenditori interessati ad investire su stessi e sulla propria crescita professionale. Vengo da un background di consulenza direzionale, management e imprenditoria. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "E' facile cambiare lavoro se sai come fare" con bookabook. Nel 2018 il mio secondo sul networking: "Connecting Dots: il networking, questo sconosciuto".

comments powered by Disqus

Ricerca

Argomenti

Consigliati

Voglio crescere nella mia professione

Sei una persona preparata e dedita alla tua attività: come puoi fare carriera e migliorare la tua posizione lavorativa? Contattaci per una consulenza.


Sono in cerca di un orientamento

Per proporsi bene sul mercato del lavoro occorre partire da se stessi, capire attitudini e punti di forza. Il Career Coaching può aiutarti. Contattaci


Voglio sondare il mercato

A un certo punto si vuole cambiare: cambiare ruolo nella stessa azienda, cambiare azienda…il Coaching può darti la guida per scegliere il meglio.


Potrei fare il consulente?

Diventare consulente e mettersi in proprio, un ruolo cambiato negli ultimi decenni e che può offrire buone opportunità se hai la stoffa per coglierle.


Ho la stoffa dell'imprenditore?

Diventare imprenditore, dare vita a un nuovo progetto e creare posti di lavoro: se non sai come fare contattaci e scopri che imprenditore sei.

Ultime Pubblicazioni

Christine Lagarde ha partecipato a ELLE Active! Paris, e noi?

Anche la nostra Cristina Gianotti ha partecipato a ELLE Active! Milano lo scorso novembre, la manifestazione di ELLE a favore delle donne!


Too much

Che sia il momento di dire basta?


Giovani! non andate via dall'Italia. Cercate un lavoro prima in Italia

E' possibile cercare un'opportunità professionale in Italia, non si deve subito cedere ed emigrare. Si può fare con un supporto professionale!


Chi è Stefano Carlo Longo, cofondatore di GoodGoing! e cosa può fare per te?

Un professionista di lunga esperienza nel settore consulenza direzionale e nell'IT nel Business Development, nelle Vendite e nel Marketing


Chi è l'ideatrice e la fondatrice di GoodGoing! e cosa può fare per te?

Una breve presentazione di Cristina Gianotti e della sua mission rivolta ai lavoratori italiani

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o vuoi cambiare le impostazioni del tuo browser, visita la nostra Privacy Policy
Accetto